Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Da sempre un tema di costante attualità rappresenta la cessazione del rapporto di lavoro, con i peculiari aspetti formali e sostanziali, connessi tanto ai licenziamenti individuali, quanto collettivi.
Preminente risulta, quindi, l’analisi sia delle tipologie di giusta causa, giustificato motivo oggettivo e soggettivo poste alla base dell’evento risolutivo sia la comparazione della relativa disciplina ante e post  Jobs Act e, in particolar modo, con riferimento alle forme di recesso, agli aspetti sospensivi del rapporto tra datore e dipendente e, alle particolarità inerenti specifici rapporti di lavoro “speciali” (dirigenti, domestici, sportivi, etc.), senza tralasciare gli aspetti fisiologici quali, il periodo di prova, la malattia, la gravidanza, il matrimonio, etc.

Inoltre, tenendo conto dell’evoluzione giurisprudenziale di merito e di legittimità e, soprattutto con riguardo al decreto attuativo della L. n.183/2014, D. Lgs. 4 marzo 2015, n. 23, il medesimo ha riformato la disciplina dei licenziamenti individuali e collettivi per i lavoratori assunti a far data dal 7 marzo 2015, ampliando l’area di applicazione della tutela esclusivamente risarcitoria, con esborsi sensibilmente meno esosi per le imprese di maggiori dimensioni e, limitando fortemente le ipotesi di reintegrazione nel posto di lavoro.

 

Relatori:

Alessandra Cracolici – Consulente del lavoro Lumina

Giovanni De Donno – Avvocato studio De Donno & Partners Avvocati

 


AGENDA DELLA GIORNATA


09.00 | Registrazione

09.30 | Inizio Lavori

Licenziamenti collettivi:

  • piccole imprese;
  • aziende con più di 15 dipendenti.

Le conseguenze del licenziamento collettivo.
L’ accordo sindacale in alternativa al licenziamento collettivo (Assegno di ricollocazione).

Le tipologie e caratteristiche del licenziamento individuale:

  • Licenziamento per giustificato motivo oggettivo;
  • Licenziamento per giustificato motivo soggettivo;
  • Licenziamento per giusta causa;
  • Fattispecie particolari di licenziamento individuale.

Procedure e adempimenti.
Tutele e sanzioni.

12.30 | Chiusura Lavori



COSTI E MODALITÀ DI PAGAMENTO


Costo speciale Clienti Zeta Service (IVA esclusa)
€ 115

Costo altri partecipanti (IVA esclusa)
€ 150

Sconti e riduzioni
Il secondo iscritto avrà uno sconto del 10%
Il terzo iscritto parteciperà gratuitamente

Modalità di pagamento

Clienti: Il pagamento avverrà a 30 giorni dal ricevimento della fattura.
Non Clienti: Il pagamento avverrà tramite bonifico a corso effettuato.


 

Il corso è riservato a: hr manager, responsabile del personale, responsabile amministrazione del personale, amministratori